Cd090730

1° verbale DELL’ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE GRUPPO D’ACQUISTO SOLIDALE FRIARIELLI

L'anno duemilanove, il giorno 30 del mese di luglio, alle ore 19.00, presso la casa di Iaia Masullo (presidentessa) si è riunito il primo Consiglio di Direttivo della neo-associazione GAS “Friarielli", per discutere e deliberare sul seguente

ORDINE DEL GIORNO

  1. nomina del vice-presidente e del tesoriere
  2. nuove adesioni
  3. idee sulla gestione del conto-gas e del conto APS
  4. stato bando
  5. gruppi di lavoro
  6. una logistica per il GAS
  7. verso un lavoro informativo/formativo/politico
  8. incontri conviviali del GAS
  9. varie ed eventuali

Sono presenti i membri del Consiglio Direttivo: Giovanna D’Alonzo, Giuseppe Fiore, Massimo Lampa, Iaia Masullo.
Risultano assenti giustificati i consiglieri Adele Spina, Alessandra Ruggiero, Alda Rossi
Risulta inoltre presente Ermanno Vianello
Presiede la Presidentessa del CD Iaia Masullo che, constatata la regolarità della seduta, dichiara validamente aperta la riunione con potere di delibera.
Per questa volta non c’è stata nomina del segretario e il verbale della riunione è stato redatto dalla stessa presidentessa.

Primo punto all’O.d.G.: nomina del vice-presidente e del tesoriere
Si procede alle nomine del tesoriere e del vice-presidente. Viene accettata la candidatura volontaria di Giuseppe, che diviene quindi il nostro tesoriere (durante la riunione capirà meglio che forse era meglio non proporsi….). Giovanna viene eletta vice-presidente (viva le donne).

Secondo punto all’O.d.G.: nuove adesioni
Vengono accettate 23 nuove adesioni . l’elenco dei nuovi soci viene allegato al cartaceo del presente verbale. Arriviamo a meno di 50 soci: dove sono gli altri 30……già in vacanza ? buoni bagni a tutti

Terzo punto all’O.d.G.: conto gas
si discute della sostituzione del conto-gas attuale nella cooperativa, con uno on-line intestato all’APS che ci consentirà ad esempio di effettuare direttamente i pagamenti dei fornitori come APS. Tre ipotesi di conto: su Banca Etica, conto clic postale o su Banca prossima. Per la prima riunione di settembre verranno raccolte tutte le informazioni relative al tre ipotesi: costi, gestione, etc…. Il conto sarà a doppia firma Presidente e Tesoriere, ma con responsabilità del Presidente (.. anch’io sto un po’ pensando a tutte le responsabilità in più…….)
Si dovrà chiudere il conto presso la cooperativa, chiedendo a Maria Desiderio e a Sara Fiorentino di attivarsi in tal senso.
Inoltre abbiamo pensato che se l’APS diventa socia della cooperativa, nulla ci vieterà di dar ancora sostegno alla stessa aprendo un nuovo libretto presso la cooperativa. Potremmo depositare sul conto cooperativa i contributi volontari. Abbiamo anche discusso di varie ipotesi di inserimento del fresco nel conto APS, così da eliminare le cassettine di varie forme e materiali.
Giuseppe gestirà la contabilità con l’aiuto di Massimo.
OGNI IDEA su tale tema è ben venuta nella discussione sul forum.

Quarto punto all’O.d.G.: stato bando regione
Ermanno ci ha intanto raggiunto per darci qualche altro dettaglio a seguito di una telefonata con Nicola Lalla della Regione.
Vi sono molte difficoltà: quale deve essere il nostro legame, nell’anno di lavoro sul progetto, con le 16 ditte bio che dovremmo scegliere ? come e in che termini dobbiamo anticipare la nostra quota di partecipazione al bando? Chi scriverà il progetto entro 10gg che dovrà essere bene articolato.
Saremmo propensi a non partecipare al bando.

Quinto punto all’O.d.G.: gruppi di lavoro
È necessario scegliere un coordinatore per gruppo che fungerà da riferimento in generale e che sarà la persona con la quale il direttivo comunicherà più direttamente. Si pensa che sia necessario avere in ogni riunione un sunto dello stato dell’arte del lavoro di ogni gruppo. Questo per spronarci un po’ nei momenti di stasi e per aumentare la comunicazione gruppi- assemblea.

Sesto punto all’O.d.G.: una logistica per il GAS
La questione del fresco e l’andamento di questo ultimo mese hanno sottolineato la necessità di un luogo ove scaricare i prodotti, che non può essere più la bottega. Inoltre vanno coordinati i vari produttori di fresco (dalle verdure alla frutta). Accendiamo la discussione sul FORUM alla voce ASSOCIAZIONE.

Settimo punto all’O.d.G.: verso un lavoro informativo/formativo/politico
Decidiamo di attendere il piano strategico della Cooperativa.

Ottavo punto all’O.d.G.: incontri conviviali del GAS
Si propone di fare due gite- incontro con i produttori; una a settembre, da Emilio, e una ad ottobre, da Silvana. (evviva)

Nono punto all’O.d.G.: Varie ed eventuali
INTERNET e gesti-gas: a settembre le Moschettiere dovranno elaborare una soluzione che tenga conto del sito attuale, della necessità di gestire apertamente i conti e non lasciare al mondo libero accesso a tutte le nostre carte.

ACQUISTI: libro-soci, libro-cassa, blocchetto ricevute. Avevo proposto un regalo di benvenuto alla presidentessa, ma è l’idea stata bocciata…..vista anche la situazione politica italiana …..

Avremo una nuova riunione a Settembre. Si pensa di farne una al mese per questo avvio delle attività.

La seduta viene sciolta alle ore 21.30 (circa), null'altro essendovi da discutere e deliberare.

il Segretario la Presidentessa
assente Iaia Masullo

l’abitazione della Presidentessa in Rampe S.Antonio a Posillipo 128

Unless otherwise stated, the content of this page is licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License