Casacuma

Casacuma sotto la pioggia, peccato: tanta gente, tante occasioni

iniziamo da Gennaro Ferillo(gas flegreo ): se ho ben capito è lui un
pò l'anima di queste giornate, una bella persona .
lui è uno del cantiere sociale arcipelago napoli. Giovanna è entrata nel gas
tramite lui e il cantiere. Giovanna ci parlerà di questo nella riunione del 13.
I'idea di creare un rete di gas, di incontrarci e confrontarci, di unire
sinergicamente gli sforzi,ad esempio incontrando insieme produttori potrebbe essere l'inizio di un pezzo nuovo di storia. Una bella azione "politica", che è in fieri già da tempo

Perchè non invitarlo quando incontremo l'uomo delle polacchine (Gigi Perinello) o il fratello di Ernesto per le mozzarelle? Forse l’incontro con Perinello salta. (la questione delle scarpe non so come andrà)

Pasta e farinacei:

*** c'era Mattia della cooperativa APA biodinamica di Polla, che
riunisce una serie di piccoli produttori facendo un discorso sul recupero
del territorio, sulle specificità da preservare, sul lavoro dei piccoli
contadini e dei piccoli pastai da salvaguardare: loro usano grano
Senatore Cappelli. Abbiamo parlato di interessi comuni, di una
prospettiva di collaborazione , di costi.
Per contenere i costi pensavano di offrire dei cesti preconfezionati
con vari prodotti dal loro elenco (pasta, salumi, legumi, olio, etc).
Su quest'idea gli ho esposto una serie di dubbi, prospettando invece
l'opportunità che ci offrano più prodotti. ma sempre in ambito
farinacei. Un'altra idea per contenere i costi sarebbe quella ridurre il
confezionamento, buste senza etichetta o addirittura senza busta.
Farebbero consegne anche settimanali. Servono già alcuni gas napoletani (consegnano il mercoledi), hanno solo alcuni formati di pasta.
Potremmo provare una volta con un ordine. (www.apabiodinamica.it)

*** c'era poi un produttore di farine bio e formaggi pugliese: Casulli Angelo Paolo dell’Azienda biologica “Nuovo Muretto” . non abbiamo parlato molto con lui, era li per farsi conoscere e iniziare possibilmente collaborazioni.

Fresco, due incontri , due punti di vista diversi :

Pasquale Farina (SanMarzano sul Sarno e ora anche da Ogliastro Marina):
ha molti prodotti biologici (usa semi Iris o provenienti dal suo semenzaio),
è ben organizzato, almeno in apparenza. Sta anche cercando di
organizzare giornate in cui ci si può recare da loro e raccogliere la
propria verdura. E' disponibile ad una collaborazione con noi. Dobbiamo andare
e conoscere il posto . Quando ?? ci può mandare il listino prodotti .
Pasquale è un imprenditore agricolo, per me, nell'accezione positiva di
chi ha un'ampia prospettiva e cerca nuove idee.

Peppino Polverino (Napoli, via Cinzia Monte Sant'Angelo—- ci vado a
piedi da Fisica (iaia)) : è un quasi geologo che ha lasciato gli studi
per dedicarsi alla terra che coltiva in modoche lui chiama naturale: non
innaffia (non si fida delle falde acquifere di pianura), non usa
diserbanti , non usa le serre. i prodotti sono quelli che l'assecondarsi
delle stagioni e il suo lavoro gli offrono: ha cose antiche come le
torzelle, raccoglie tarassaco.
al momento ha disponibili: finocchi, bietole, scarole, tarassaco, broccoletti,
patate novelle e vecchie, lattuga romana, turzella, cicoria pan di zucchero, broccoletti di natale, albicocche (con il bel tempo).

Il suo dubbio è sulla quantità del prodotto che può garantirci, è quasi solo e se gela o non piove a lungo siamo fregati. E' un discorso che vale ovviamente per alcuni prodotti, non per tutti. Conosce Paola (vita di facoltà e feste di carnevale ……???), è possibile andare a visitarlo (io scavalco un muro e arrivo).
Peppino è un personaggio, dalle mani con tanti tagli di chi lavora la
sua terra ogni giorno, non tanto organizzato per scelta o meglio
organizzato secondo una sua logica. fornisce Natura Si, mi sembra.

Salumi e maiali

azienda familiare con maiali allo stadio brado
(l’arciere, www.allevamentolarciere.it): lui. Michele, sarebbe disposto ad allevare per noi maiali e a fornirci carne fresca e salumi stagionati (da lui, non li abbandona prima che siano pronti). Ci suggeriva una gita da lui, semmai anche pranzando insieme. Buona la soppressata.

Buoni incontri, atmosfera strana, forse qualcuno inizia a rincarare i prezzi, ne approfitta. Anche di questo abbiamo parlato con Gennaro.

A presto
iaia +giovanna+paolo+paola+roberta+marina+marywish

Unless otherwise stated, the content of this page is licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License